“Noomi, cosa possono imparare le donne da Lisbeth Salander?”

Noomi-Rapace-as-Lisbeth-S-009

“Credo che non sia un bene sentirsi in colpa. Perché questo non serve a nessuno. Credo che sia abbastanza comune al giorno d’oggi che le persone rimangano a casa, sul divano, a mangiare caramelle o gelati, e si sentano in colpa. E poi i pensieri che ti girano continuamente nella testa, fino a diventare cose molto difficili da affrontare.

Credo che molte donne si puniscano da sole, sino ad arrivare a odiarsi, al posto di gettare fuori le problematiche.

Credo che il modo in cui Lisbeth getti addosso agli altri tutte le situazioni che le accadono sia un bel modo di fare. Non intendo che sia giusto torturare le persone o stuprarle, MA CREDO SIA GIUSTO REAGIRE. Credo sia importante trovare qualcuno da odiare piuttosto che iniziare a odiare se stesse.

Forse quindi le donne dovrebbero imparare a essere meno sentimentali e più cattive nel gettare via le cose brutte invece di tenersele come un tarlo.”

Noomi Rapace, intervista qui al minuto 2:50

lisbeth

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...