Signora, sua figlia è una stronza

(16 Giugno 2014, dal vecchio blog)

Tornando col treno anche stasera, abbioccatami elegantemente con bocca aperta e filo di saliva, mi sento chiamare da una vocina flebile:

– Signorina, non è che per caso potrebbe accompagnarmi in via Rossini quando arriviamo a Lecce?

mi riprendo le dico che boh, non so se è distante da casa mia, ma qual è il problema? Insomma pare che il suo telefono non si accenda più, chiaramente non ricorda il numero di nessuno ma non facciamo i fighi, nemmeno noi gggiovani li sappiamo.

Metto la sua scheda nel mio telefono e chiamiamo la figlia:

– Francesca (nome fittizio) ciao sono in treno con tua madre che ha il telefono a terra, dice se la puoi venire a prendere che tra cinque minuti arriva in stazione

– Ma io sono al cinema!

– Eh ho capito ma tua madre è da sola in treno alle 22:20 che facciamo la lasciamo in stazione?

– e mica posso lasciare il film a metà, poi devo accompagnare Tizia e Caia, come faccio?

Ero sconvolta. Non sapevo che dire…forse un MUOVI IL CULO E VIENI IN STAZIONE sarebbe stato troppo duro?

Ho chiuso dopo averle detto – Senti Francesca tua madre sta arrivando tra cinque minuti vedi che puoi fare

La signora che era con noi si era già proposta per accompagnarla, la vecchina dice sa, mia figlia, è fatta così.

NO SIGNORA, SUA FIGLIA E’ UNA STRONZA, se lo faccia dire. Io non so cosa le ha fatto ma diobono una signora anziana non si può lasciare in giro da sola così perché ti devi vedere il film, nemmeno stessi facendo un intervento a cuore aperto!

Lei risponde che ho ragione, io le chiedo scusa per la franchezza ma me l’ha fatto uscire dal cuore…le dia due schiaffi e la cacci di casa. Altro che mi chiama un’estranea per dirmi che mia madre mi sta cercando e non mi viene la paranoia? La faccio accompagnare da un’estranea perché devo vedere il film?

Signorina ma veramente, col cuore, quello che al telefono non le ho detto è che VADAADAREVIAILCULO

Annunci

Un pensiero su “Signora, sua figlia è una stronza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...