L’episodio 7×04 di Shameless è un trattato sui generi sessuali. NO SPOILER.

Ian conosce un ragazzo FtM, che sta concludendo la transizione, e resta un attimo sconvolto. Pur essendo omosessuale (ci si aspetta erroneamente che gli appartenenti di categorie discriminate siano automaticamente aperti e includenti) Ian è cresciuto in un quartiere popolare, e forse non ha aperto la sua mente quanto crede. Ma è intelligente e curioso quindi chiede scusa e viene presentato ad un gruppo LGBTQIA, i cui membri si presentano per nome, genere ed etnia di appartenenza, PRONOME COL QUALE VOGLIONO ESSERE APPELLATI. Cosa che trovo fantastica.

Al che pone un quesito. “Posso fare delle domande?”, cui viene risposto “meglio che supporre di conoscere già la risposta”

E questo è assolutamente un riassunto chiarissimo, delicato e rispettoso delle differenze e di come ci si dovrebbe approcciare alle PERSONE. Cercando di conoscerle, non utilizzando i nostri pregiudizi.

Dopo Bojack Horseman, prima serie in cui viene inserito un personaggio asessuale, Shameless parla sempre più chiaramente e INSEGNA più di quanto nelle scuole ci viene permesso di fare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...